19 maggio, h. 10 – Dialoghi di Carditello | Dalla Misura del Territorio al destino del Real Sito di Carditello

Continuano i Dialoghi di Carditello, ciclo di incontri sui temi della cultura, del territorio e della natura, proposto dalla Fondazione Real Sito di Carditello e dedicati, per questa seconda edizione, al 350mo anniversario della nascita del filosofo Giambattista Vico.

Dopo il primo appuntamento del 12 maggio, gli incontri, coordinati dai componenti del Comitato Scientifico della Fondazione, continueranno nei mesi di giugno e settembre.

 19 maggio 2018 – h. 10.00 – 13.00

Dalla Misura del Territorio al destino del Real Sito di Carditello in relazione alla property del Patrimonio Mondiale UNESCO di Caserta
Alessandro Ciambrone in dialogo con
Carmine Gambardella, Cattedra UNESCO,
i Docenti del Benecon e dell’Università della Campania ‘Luigi Vanvitelli’

Il secondo appuntamento, intitolato Dalla Misura del Territorio al destino del Real Sito di Carditello in relazione alla property del Patrimonio Mondiale UNESCO di Caserta, coordinato dell’arch. Alessandro Ciambrone, componente del Comitato Scientifico, in dialogo con il Prof. Carmine Gambardella, sarà ospitato all’interno della Sala Monta del Real Sito di Carditello, a partire dalle ore 10.00.

Il Dialogo è relativo al progetto su grande scala territoriale sviluppato dal Prof. Gambardella, in qualità di Responsabile Scientifico del Piano di Gestione del Sito UNESCO di Caserta, redatto in cooperazione con la Soprintendenza, ed esteso al Real Sito di Carditello. L’idea progettuale prospetta la creazione di un Centro di Ricerca e formativo con tutte le funzioni collegate di Biotecnologie per l’Agricoltura di precisione, ovvero una grande Fabbrica della Conoscenza Europea nel settore specifico.

Alla Tavola Rotonda partecipano i Docenti del Consorzio universitario Benecon e dell’Università della Campania ‘Luigi Vanvetelli’, che hanno partecipato al progetto attraverso un approccio metodologico pluridisciplinare, e i Loro Studenti.

Alessandro Ciambrone. Architetto. Componente del Comitato Scientifico della Fondazione Real Sito di Carditello. Direttore del Museo Internazionale di Arte Contemporanea Euro-Mediterraneo di Castel Volturno. Direttore del Museo di Arte Contemporanea e Cittadella dell’Arte ‘Terra di Lavoro’ a Capua (2014-15). Responsabile dell’International Office del Consorzio universitario BENECON. Dottore di Ricerca in co-tutela internazionale: Architettura (Università della Campania) e Governo del Territorio (University Paris X). Uno dei cinque vincitori al mondo della UNESCO Vocation Patrimoine fellowship per un Master Science in World Heritage Management (University College Dublin, UNESCO World Heritage Centre). Unico vincitore in Italia della 2003-04 Fulbright Thomas Foglietta fellowship per un progetto di ricerca sullo sviluppo economico del Sud Italia (Visiting Professor at the University of California Los Angeles).

  

Carmine Gambardella. Cattedra UNESCO su Paesaggio, Beni Culturali e Governo del Territorio. Presidente e CEO del Consorzio universitario BENECON (Università della Campania, Università ‘Federico II’ di Napoli, Università Pegaso, Università di Salerno, Università del Sannio). Pro Rettore della Eurupean Polytechnical University in Bulgaria. Professore Ordinario in Disegno e Rappresentazione Camplessa (ICAR 17). Componente del Comitato Scientifico della Rivista internazionale di Classe A ‘Abitare La Terra’. Fondatore e Direttore della Collana editoriale ‘Fabbrica della Conoscenza’ (Comitato scientifico internazionale, double blind peer review). Ideatore e Fondatore dal 2003 del Forum Internazionale di Studi ‘Le Vie dei Mercant’, nel 2018 alla XVI edizione, con il patrocinio dell’UNESCO e dalla US-Italy Fulbright Commission (Atti indicizzati Isi Web of Science). Già Direttore e Preside del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università della Campania. Direttore delle Scuola di Dottorato in Discipline dell’Architettura e Coordinatore del Dottorato di Ricerca in ‘Rappresentazione, Tutela e Sicurezza dell’Ambiente e delle Strutture e Governo del Territorio’ all’Università della Campania. Project Leader di progetti nazionali e internazionali. Ha pubblicato un rilevante numero di monografie, saggi e pubblicazioni di grande rilevanza internazionale.

La Scienza Nuova

Dialoghi di Carditello intendono offrire riflessioni interdisciplinari sulla storia del Real Sito, a partire dalla sua collocazione nella rigogliosa campagna casertana, fino agli sviluppi successivi agli anni di costituzione della fattoria borbonica, completata nel 1787 e commissionata da Ferdinando IV all’architetto Francesco Collecini.

Attingendo al pensiero di Vico, la storia di Carditello può essere interpretata come una costante evoluzione segnata da nuovi inizi e inevitabili momenti di decadenza, nel segno della ciclicità della storia della civiltà.

Da luogo del cuore a luogo della cultura, da fattoria sperimentale a tenuta dedicata alla caccia e visitata dagli intellettuali europei, da simbolo di abbandono a complesso monumentale incluso nella Core Zone per la candidatura alla lista dei Siti Patrimonio dell’UNESCO, durante i Dialoghi il Real Sito sarà osservato da diverse prospettive, per scoprirne gli sviluppi futuri a partire dalle antiche radici.

Calendario dei Dialoghi:

–       sabato 19 maggio, ore 10-13, Dalla Misura del Territorio al destino del Real Sito di Carditello in relazione alla property del Patrimonio Mondiale UNESCO di Caserta –  L’Arch. Alessandro Ciambrone in dialogo con il Prof.  Carmine Gambardella, Cattedra UNESCO

–       sabato 9 giugno, incontro coordinato dal prof. Massimo Marrelli

–       settembre, incontro coordinato dalla prof.ssa Rosanna Cioffi

–       settembre, Gian Battista Vico, tra filosofia e letteratura, incontro coordinato dal prof. Gennaro Carillo

ingresso gratuito
degustazione di prodotti tipici a cura di Coldiretti Caserta

Devi essere logged in per postare un commento