Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.fondazionecarditello.org/website/2019/06/04/dal-benessere-del-cavallo-e-riabilitazione-equestre-al-via-la-collaborazione-tra-asl-caserta-e-la-fondazione-real-sito-di-carditello">
Twitter

Dal benessere del cavallo e riabilitazione equestre. Al via la collaborazione tra ASL–Caserta e la Fondazione Real Sito di Carditello

Il Real Sito di Carditello è, fin dalla sua origine, legato alla presenza dei cavalli, vocazione che ha determinato l’assetto architettonico dell’edificio. Per ritrovare la missione originaria del complesso borbonico commissionato da Ferdinando IV di Borbone, la Fondazione ha promosso la collaborazione con l’AEIC – Associazione Equitazione Italiana a Carditello, finalizzata al ripopolamento del Sito con oltre trenta esemplari di Persano, numero che è cresciuto negli ultimi mesi, con ben sei nascite.
A dare maggiore impulso alle attività che ruotano attorno al nobile animale, domenica 2 giugno 2019, in occasione della Festa dell’Ascensione e della Festa della Repubblica, è stato sottoscritto un ulteriore accordo, stavolta con l’ASL – Azienda Sanitaria Locale di Caserta, per formalizzare un rapporto di cooperazione già attivo da tempo, grazie anche al contributo del dott. Felice D’Andrea Dirigente medico veterinario dell’ASL Caserta.
Il protocollo di intesa è stato firmato, infatti, dal dott. Mario De Biasio, Direttore Generale dell’ASL – Caserta, dal prof. Luigi Nicolais, Presidente della Fondazione, e dal Principe Alduino di Ventimiglia di Monteforte, Presidente dell’AEIC e proprietario dei cavalli di razza Persano.
Il protocollo è orientato, da un lato, a tutelare sicurezza e il benessere degli esemplari ospitati al Sito, e, dall’altro, ad aprire un dialogo proficuo sui temi della riabilitazione equestre.
Per il Presidente Nicolais “l’accordo dimostra che la collaborazione tra istituzioni può e deve essere perseguito. Il “modello Carditello” intende essere un esempio virtuoso di condivisione di conoscenze, di competenze e di procedure.”
Anche il dott. Mario De Biasio ha ribadito quanto sia “importante la cooperazione tra le istituzioni, in particolare all’interno del Real Sito di Carditello, per affermare i valori della legalità contro il degrado che ha caratterizzato la storia del complesso monumentale”.

Lascia un commento

Prossimi eventi

  1. Visite al Real Sito

    Novembre 24 @ 10:00 - 16:30