La Fondazione Real Sito di Carditello è stata costituita nel febbraio del 2016 dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, dalla Regione Campania e dal Comune di San Tammaro quali Soci fondatori, ottenendo il riconoscimento giuridico nel marzo dello stesso anno.

Fortemente voluta dal Ministro On. Dario Franceschini, la Fondazione non ha scopo di lucro ed è nata per promuovere la conoscenza, la protezione, il recupero e la valorizzazione del complesso del Real Sito di Carditello.
Il Real Sito e le aree circostanti rientrano in un più ampio progetto di promozione di un itinerario turistico integrato delle residenze borboniche.

La Fondazione è stata presieduta da marzo a luglio 2016 dalla  dott.ssa Mirella Stampa Barracco. Successivamente, il dott. Luigi Cimmino, membro del CdA, ha assunto l’incarico pro tempore.

Dal 9 settembre 2016 è stato nominato Presidente della Fondazione Real Sito di Carditello il prof. Luigi Nicolais.

Dal 1 settembre 2016 al 15 novembre 2017 ha svolto l’incarico di Direttore della Fondazione la dott.ssa Angela Tecce ed è attualmente in corso la procedura per la selezione del nuovo Direttore.

 

Organi della Fondazione

Presidente
Prof. Luigi Nicolais

Direttore
Ing. Roberto Formato

Consiglio di Amministrazione
Dott. Gregorio Angelini
Dott. Luigi Cimmino
Avv. Francesco Ferroni
Dott. Gianluca Riccio

Consiglio di Indirizzo
Dott. Giulio Baffi
Avv. Gianpiero Romano
Dott. Giovan Battista Tomassini

Comitato scientifico
Presidente
Prof. ssa Anna Laura Trombetti
Componenti
Prof. Gennaro Carillo
Arch. Alessandro Ciambrone
Prof.ssa Rosanna Cioffi
Prof. Massimo Marrelli

Revisori dei conti
Presidente
Francesco Puca
Componenti
Dott. Vincenzo Matarazzi
Dott. Raffaele Minutillo
Membri supplenti
Dott. Gianluca Casillo
Dott. Ortensio Fabozzi

Atto costitutivo e Statuto